Dopo due anni di stop rientrare in un match in Brasile non era facile, ma le doti e l’intelligenza di questo ragazzo sono chiare  tutti. Kebrome vince ai punti contro Falcao, un ringraziamento all’amico Max Solinas che lo ha seguito come coach in questa trasferta.